Il VERO SIGNIFICATO DEI SIGILLI GIAPPONESI

Come simbolizzeresti te stesso?

Come simbolizzeresti te stesso?
Un motto di vita?
Un detto preferito?
Un’immagine preferita?
Il tuo nome?
O un evento eccezionale da ricordare per sempre?

Ad esempio, a cosa penseresti se ti facessi un tatuaggio?
Penseresti ad alcune immagini che simboleggiano te stesso?
Penseresti anche al tuo nome o della persona amata?
Ti impegneresti nello scegliere dettagli come stili e caratteri?
Sapresti sicuramente cosa chiedere!
Ma se il tatuatore è venale ed incompetente, le tue belle idee saranno sicuramente rovinate.
Il vero significato dei sigilli giapponesi è esattamente lo stesso dei tatuaggi.
Creano un simbolo e un’impressione generale di te stesso.
L’unica differenza è dove è posizionato!

In occidente per qualsiasi tipo di contratto, documento o certificazione ufficiale è richiesta la firma personale o addirittura quella digitale, in Giappone si fa ricorso agli “hanko”, timbri di forma rotonda o quadrata che riportano gli ideogrammi del nome del proprietario.

Non c’è uomo d’affari né cittadino comune che non abbia un proprio “hanko” personale per convalidare le varie transazioni economiche e qualsiasi tipo di contratto per case, telefoni cellulari, ecc. Anche gli stranieri che vivono in Giappone devono averne uno per avere accesso alle operazioni bancarie più semplici.

SIAMO VOGLIOSI DELLE VOSTRE IDEE!
COSA SONO I SIGILLI?
MAESTRO CREATORE DI SIGILLI
STORIA DEI SIGILLI

taiseki_footer_logo

37 Kurumada, Minobu-cho, Minamikoma-gun, Yamanashi, 409-3116, JAPAN.