LA CULTURA DEI SIGILLI È IN PERICOLO!

FINO A CAMBIARE QUESTO VECCHIO USO

Nel 2020, il mondo sta affrontando una delle peggiori crisi di sempre, COVID-19. Inutile dire che interferisce con la nostra capacità di essere in stretto contatto fisico con gli altri, da cui la maggior parte di noi dipendeva.
COVID-19 sta cambiando la nostra vita quotidiana ed i nostri valori.
In particolare, molte situazioni in cui la presenza fisica era indispensabile sono oggi considerate rischiose. Grazie all’evoluzione di Internet, possiamo continuare la comunicazione tramite schermi e possiamo lavorare rimanendo a casa.

In Giappone, la cultura dell’uso dei sigilli per l’autenticazione è al centro di aspre critiche, infatti quasi tutti i documenti ufficiali devono essere sigillati per l’autorizzazione.
Anche in isolamento e quarantena, alcune persone sono dovute andare in ufficio solo per autorizzare i documenti sigillandoli, poiché la firma digitale o il timbro non erano validi.
Rendendosi conto di questa situazione critica, il nuovo governo ha iniziato a muoversi in settembre, avviando veloci procedure per cambiare questa “vecchia” usanza.

Sin dai tempi antichi, molte usanze sono state create e da allora si sono estinte.
È veramente arrivata la data di scadenza della cultura dei sigilli?

Se la ragion d’essere dei sigilli fosse solo per l’autorizzazione e il riconoscimento, sarebbe meglio sostituirla con firme o sigilli digitali.
Ma è tutto??

SIAMO VOGLIOSI DELLE VOSTRE IDEE!
COSA SONO I SIGILLI?
MAESTRO CREATORE DI SIGILLI
STORIA DEI SIGILLI

taiseki_footer_logo

37 Kurumada, Minobu-cho, Minamikoma-gun, Yamanashi, 409-3116, JAPAN.